Le Supertette della Supersimo

Standard

A me certe volte la contemporaneità mi spaventa per quella perdita, inconsapevole, purtroppo, il più delle volte, di percezione tra quello che potrei definire il dicibile e quello che più chiaramente si dovrebbe indicare come indicibile. E se questo capita a me, con un piccolo e trascurabile blog, penso spesso possa capitare con conseguenze ancor più ridicole a personaggi pubblici a tutto tondo.

Così per dire, che questa dichiarazione della Ventura, la trovo veramente al di fuori di ogni possibile interpretazione di stile, tranne forse quello dei viados, ma anche come mancanza assoluta di pensiero rispetto alla parola.

Annunci

»

  1. Perché “indicibile”? Che c’è di male a dire che si vuole togliere le protesi? Per me la cosa strana è che c’è gente a cui interessa. D’altra parte, tu ci hai scritto su un post, io ti sto rispondendo, quindi credo che anche noi possiamo essere annoverate tra le persone a cui questo interessa. Tu risponderai che è solo uno spunto per riflettere sulla comunicazione nella società contemporanea… Intanto però, tra tanti spunti hai scelto le tette della Ventura.

  2. Non consideri il fatto che tutto l’indicibile appartiene a una sfera di interesse morbosa di chi legge. Certo che mi interessava, ma non sempre ci interessa ciò che ci piace. Ci interessa l’osceno, ci interessa il comico che è la buccia di banana di cui parlavamo, e che comnuque ha fatto male al culo di qualcuno

  3. Non deragliare. Una cosa alla volta, ché io sono un po’ tarda.Finora hai detto che ciò che è indicidile appartiene alla sfera del morboso. Ma secondo me questo succede proprio perché è indicibile. Voglio dire che “l’indicibile” diventa morboso proprio perché è “indicibile”. Se potesse essere detto, non susciterebbe un interesse morboso.Oggiggiorno però si parla di tutto e le cose indicibili e per questo morbose, sono rimaste veramente poche. Io comunque non trovo niente di indicibile né di morboso nelle operazioni chirurgiche, soprattutto se sono così evidenti come delle tette giganti.Però non ho ancora capito bene che cosa è “indicibile” secondo te.

  4. Sono indicibili le tette rifatte!! Le sbatacchi, le tocchi e tornano sempre al loro posto. A femmina stesa restano dritte senza adagiarsi verso il sotto-ascella. Perdi il gusto della maniata sostanziosa per adeguarti ad una carezza innocua ed attenta ad eventuali danni. E che è! Brava la Ventura: sarà stata consigliata da qualche uomo. Sì, uomo. Perchè a voi donne chi mai ha detto che all’uomo piace la tetta rifatta? Rifarsi il seno è e resta soltanto una squallida vicenda fra donne.(tentativo di troll di riportare il discorso dal sociologico al terraterra)

  5. Guarda Avvoc� che se continui a scrivermi queste cose mi diventi pure simpatico. E comunque non volevo entrare nel merito del tette vere o rifatte, argomento in classifica in qualsiasi ambiente frivolo femminile, ma solamente sollevare un dubbio sul fatto che questa cosa debba diventare di dominio pubblico o meno.

  6. Guido, veramente a me risualta che a molti uomini piacciono rifatte. Molte mie amiche un po’ piatte (e anche qualcuna media) sono state invitate dai fidanzati ad operarsi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...