Archivio mensile:novembre 2007

L’imbarazzo della scelta

Standard

Venerdì sera.
Annunci

3 pubblicità 3

Standard

Ovviamente a casa mia c’è un unico adorabile e tirannico padrone: mia figlia.
Mia figlia ama la pubblicità. Ossia la pubblicità per Sofia funziona come una magia, e dio sa se certe volte non abbiamo bisogno di magia con Sofia. Perciò grazie alla pubblicità nessun rischio esaurimento nelle sere di stanchezza. Allora siccome lo zapping televisivo è passato dalla scelta di più programmi (sono campionessa nazionale di zapping non professionistico) all’inseguimento di più pubblicità (ma chi cavolo aveva deciso per legge che non ci potevano essere più di un certo numero di pause?), anche io sono diventata una attenta spettatrice di pubblicità. Delle tante ne ho scelto tre che mi hanno colpito particolarmente, per ragioni diverse:

1) Cara Salma Hayek, tu e le tue gigantesche protuberanze mi state simpaticissime e vabbè. Ma sta storia che preferisci il Campari al collanone di brillanti, voglio dire, per carità…
2)Qualcuno mi spegherebbe per favore che cazzo significa la pubblicità Cielo di Miluna?
3) Le pubblicità della BMW sono spettacolari. Ecco se mi piacessero le macchine mi innamorerei sicuramente del copy che le ha inventate.