Archivio mensile:giugno 2008

La primavera del mio autunno

Standard

Potrei raccontarvi in mille modi diversi questo finesettimana, ma non sempre quello che faccio è importante come quello che leggo. Ci sono momenti felici- epifanie– in cui tutto quello che conta è nelle pagine di un libro. Se c’è di mezzo il senso del corpo poi…
P.s. Sì lo so sono tirchia e ho aspettato che uscisse in edizione tascabile