Archivio mensile:luglio 2008

A tutte le romanticone

Standard

E adesso che si scopre che anche Lorenzo è un fake…voglio vedere.

Non so a te ma a me questa canzone comunque non era mai piaciuta.
Io lo preferisco così. Un adorabile cazzone.

Annunci

Aspirina

Standard

Scccc…………
Giro il cucchiaino lentamente nel bicchiere.
Bevo.
Ingoio.
Comincio a sudare. Come se il caldo- da solo- non bastasse.
Stati di salute artificiali.
Quanto duri questa volta? Quanto riuscirò fare a meno di te?
Io lo so che quando te ne sarai andata risalirà il mal di di testa, il mal di gambe.

Certo sei un rito solitario.
Immagini se ti potessi offrire agli ospiti.
Come sta?
Desidera una bella aspirina?
Arrivo con il vassoio carico di meraviglie effervescenti.

Intanto abbiamo fatto finta di niente.
Siamo andate a lavorare.
Siamo passate dall’estetista, perché anche il corpo vuole mentire con una certa grazia.
Siamo andate a fare shopping.
E adesso sono qui alla scrivania.
Sento che ti ho consumato.
Aspetto.
No, non ce la faccio.
Mi sento male.

Sccc…………
Ecco.

Fuoritema sul nonstatantobene: pare che questo topolino se la passi molto peggio di me