Archivio mensile:novembre 2008

Domenica mattina, aperitivo da Tomeucci

Standard

Alla fine vengo sempre qui. Cioè quando ho tempo o non ho programmi di durata giornaliera vengo a prendere l’aperitivo da Tomeucci. Perché questo è il bar di viale Europa e io volente o nolente in viale Europa ci passo un sacco di tempo. E poi Tomeucci esprime bene l’anima pretenziosa e burina e poco identitaria di questa borghesia dell’Eur: potenzialmente è un bar in grado di soddisfare le esigenze del riccone del fungo e del coatto della laurentina. Per quanto mi riguarda vincente è la generosità delle pizzette che accompagnano il mio bicchiere e quel piacevole sapore di storia, storia personale che io le cose nuove davvero le detesto.

Annunci