Sommelier delle fontanelle

Standard

Non sono una grande intenditrice di acque. Anzi provo un certo imbarazzo rispetto all’eccessivo manierismo dei puristi dell’acqua, quelli che magari prima di offritene un bicchiere ti devono spiegare che acqua stai per bere, di quale fonte, ecc…ecc…Trovo poi ridicolo il ricorso alla carta delle acque, ma va bene, cercherò di non esser eccessivamente limitata e dirò solo che ritengo che semplice o gasata (leggermente o molto frizzante lo considero già un di più) siano informazioni più che sufficienti per la mia tavola.

Però c’è una cosa che mi piace moltissimo, mi piaceva anche da bambina: bere dalle fontanelle. Credo sia un vizio ereditato da mio padre che ogni volta che viaggiavamo in macchina era solito fermarsi in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento per assaggiare l’acqua di qualsiasi abbeveratoio o fontana sulle strade provinciali. La stessa cosa la si faceva in città. La stessa cosa la faccio ancora io, al riparo dalle speculazioni delle bottiglielle degli ambulanti. Mi fermo, mi eccito e spesso, anche senza sete, mi chino a bere alle fontane pubbliche.

Ecco tutto questo per dirvi che oggi ho trovato una mappa speciale, una mappa divertente per chi vuole andare per fontane nella liquida Capitale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...