Archivio mensile:marzo 2011

The book is on the table

Standard

Mi è venuta in mente questa cosa qui, ci pensavo l’altro giorno al cinema, ma esiste davvero qualcuno che abbia imparato l ‘inglese acquistando i corsi in videocassetta o quelli aggiornati in dvd?

Annunci

Tasting

Standard

Non vedo l’ora che sia Pasqua. Ho bisogno della mia solita overdose di pastiere. Stamattina mi sono pesata, sto dimagrendo e non so bene perché. Di solito a Pasqua c’ è ancora chi si ricorda di mio padre, un tempo nessuno- nell’ambito delle nostre conoscenze- si sarebbe mai permesso di mettere a tavola una pastiera senza farla assaggiare prima a mio padre. Strana competenza quella dell’assaggiatore di pastiere. In quanto figlia unica dovrei rivendicare l’ereditarietà del ruolo, in fondo non succede sempre in Italia? La storia del familismo applicato all’arte pasticciera della pastiera.

Esiste la pastiera perfetta? La pastiera perfetta per me è profumo di millefiori e consistenza di grano, che si senta quasi fosse appena tostato. Quella strana alchimia golosa che rende perfetta solo l’imperfezione.