Lampadine

Standard

Tempo fa leggendo Mr Gwyn mi è venuta questa strana curiosità sulle lampadine.  Il fatto è che ci stiamo abituando, senza neanche accorgercene, a non sentir più pronunciare frasi come questa “si è fulminata la lampadina“. Escono dal linguaggio le parole, come le frasi, a volte anche come le persone. Escono per far posto a parole nuove. Pare che in Scozia la parola partner debba sostituire quella di papà, è una proposta credo,  perché la prima offende gli omosessuali o, come notava una mia amica di facebook, in qualche modo svilisce anche il ruolo di padre in seconda. Comunque la premessa era solo un pretesto.

Mi è venuta in mente una cosa che mi disse mia cugina qualche tempo fa: laura, non puoi spegnere e riaccendere l’interruttore sperando di veder dentro apparire le stesse emozioni.  Forse anche io dovrei pensare di fermarmi a un certo punto. Come il ritrattista di Baricco. Dipingere un amore con le parole e poi lasciarlo libero di fulminarsi, senza ansia di abbandono,  come un lampadina predisposta a morire  in un certo tempo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...