Pornoromantica a Roma

Standard

L’idea di andare a vedere Doisneau a Roma mi esalta. La mostra Giacomelli mi era totalmente indifferente, malgrado le sintonie fra i due.  Ma del resto non può piacermi tutto. Sarà a causa del mio provincialismo, sarà Parigi, perché Parigi mi sembra un universo poetico sempre più affascinante del nostro.. Sarà che mi piace l’artificio assoluto di quella naturalezza,  la sensazione di immediatezza di quell’eternamente contemporaneo, enternamente giovane, che Doisneau comunica con l’impenitenza di un voyeur e di un ladro di baci.

Non scherzo a dire che vorrei innamorarmi al Palazzo delle Esposizioni, innamorarmi in liberté per una volta, magari per farmi spiare di nascosto da qualcuno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...