Pens sempre a iss

Standard

Se ascolti questa canzone di Maria Nazionale per la prima volta scoppi a ridere. La seconda prendi le distanze. Ma se arrivi, se ti va, a sentirla per la terza volta provi una certa invidia. Invidia non perché non l’hai mai provata una cosa così,  anzi probabilmente se hai scelto di ascoltare quella canzone è perché ci sei dentro, ma perché sai che una cosa così non riuscirai mai a raccontartela così, anche se in fondo è il modo più ingenuo e sincero modo di raccontare la foja di una passione.

Brava Maria: sangue, amore e ragù.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...