Le uscite di Natale

Standard

Per cui ieri Bublé, con ennesimo cd Christmas, che quando attacca con le sue canzoni di Natale, mi vengono in mente le case degli spot televisivi dei cioccolatini ferrero rocher, avete presente quelli in cui si vedono case belle, gente elegante, manco un calzino fuori posto? Ecco io immagino un tipo o una tipa in carriera che tornano a casa e dopo aver passato metà del pomeriggio a chiavarsi un ragazzino o una ragazzina, una zoccola o un insegnante di equitazione,  in un lurido motel o in una stanza di appartamento, tornano a casa col sorriso smagliante e trovano già Michael Bublé in sottofondo e l’albero e le palle e tutte quelle cose luccicose da effetto miraggio borghese. Poi c’è Rod Stewart che stai lì a chiederti ma da quand’è che hanno trasformato quel roco tamarrone tutto sesso e seduzione in un Hobbit per famiglie? Ma il massimo è Claudio Baglioni. Oho, ma che cazzo è successo a Baglioni? Ma perché si è trasormato in un centro commerciale in formato musicale? Ma quale chirurgo plastico impazzito si sta accanendo contro lui? E chi sono i suoi curatori di immagine che vado a picchiarli? Dico, a ‘sto punto non era meglio vestirlo da Babbo Natale direttamente? No, perché io il  Claudio nazionalpopolare non lo sopportavo ma adesso inzia davvero a farmi tenerezza.

Vi prego fate uscire Claudio Baglioni dal presepe.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...