In cerca di te (previsioni del we)

Standard

Immagine

Vagabonderò per Roma. Ci sono tante cose da fare e da vedere in centro, a piedi.

Che la cosa strana è che se sei dall’altra parte della barricata, a volte, invidi quelle come noi, come me, quelle che non possono mai avere la certezza di quello che accadrà, di come accadrà, del domani, della durata di tutto, del come, del valore di quello che è successo il giorno o la settimana, o il mese prima per lui, quelle che sentono proprio il bisogno di un maschio, quello, quelle che trasformano un ossobuco di merda, mangiato in un ristorante del cazzo, in pura poesia  e poi ci sono quelle, e io lo so, perché le conosco, e in fondo dall’altra parte ci sono stata pure io, con un certo disappunto,  ci sono quelle altre che ci invidiano e che noi invidiamo di più. Quelle che un maschio è un organo del loro stesso corpo, un piede magari, quelle che fare all’amore è una cosa naturale come bere e non farlo può essere altrettanto insignificante. Quelle che riescono a pensare di essere libere quando gli uomini non ci sono.

La libertà delle donne è una cosa molto complessa. Almeno la mia lo è.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...