Pensieri laterali

Standard

Immagine

Così, io sullo spettacolo di Roberto Benigni ho detto la mia e mi fa piacere aver scoperto, che come me la pensava, uno scrittore e giornalista che, per certi versi, apprezzo molto, Antonio Menna.

Ma per quanto riguarda il mio affetto per Benigni ho bisogno di tornare ai miei ricordi telivisivi. E così mi viene sempre in mente quello irriverente, quello dei tempi di Boncompagni, per capirci, quello che non aveva ancora scoperto la costituzione più bella del mondo, Dante o Dio, ma -diciamo – una madonna di quelle che le trovi solo tra le cosce delle donne belle, quello che era uno dei clienti migliori di Moana Pozzi.

Buon Natale a tutti quelli che benpensano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...