Controprova

Standard

Cappotti, è l'inverno bellezza!

Vorrei la controprova che gli errori che ho fatto siano stati davvero fatali. Che la gran parte dei miei problemi di oggi siano solo il frutto di una superficialità colpevole, di una instintività fallace. Vorrei, per dire, vorrei poter pensare che tutto sia dipeso -e non di scarso peso- da me e pertanto che tutto, o quasi, tranne l’età, sia rimediabile. Non accetto, di fondo, nessuna nozione di determinismo, perché il determinismo cinico mi affossa, mi annichilisce. Per quanto possa essere difficile raccontarmi quale sono, o penso di essere, poco ma molto poco di più di una testa di cazzo, vorrei la controprova di una vita felice, una vita che avrei potuto costruire se fossi stata più lucida e al cui fine in cui ho intenzione di impegnarmi, per i prossimi tempi.

Così.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...