Una tesi, un’idea, una scelta

Standard

Bah, poi non credo di appartenere a quel genere di persone che si autoassolvono facilmente e che pensano di essere sempre e comunque dalla parte della ragione. Penso poi di essere difficile e problematica e non solo per ragioni caratteriali, ma perché ogni giorno faccio i conti con un vissuto difficile che a voi non racconto, un vissuto che comunque, a volte, emerge, ma come succede con la punta di un iceberg, inevitabilmente, in quella confusione tra scrittura e vissuto. Ora succede che è capitato qualcosa nella mia vita, qualcosa di strano. Io, a differenza del passato, ho deciso di dovermi difendere, di difendermi dalle delusioni e per farlo, quando è necessario, devi agire per tempo, senza aspettare di esserne travolta. E così questa volta ho agito in maniera più violenta del passato, senza odiare, ma semplicemente scegliendo di uscire da una rete che mi sembrava piena di omissis e di preclusioni. Ho sposato una tesi, perché così si fa. Se non scegli di stare da una parte, ma ti ostini a essere onnisciente alla fine sarai destinato a restare paralizzato, l’azione si contrae nelle ragioni degli altri e a me è capitato troppe volte di restare immobile.

Sono una persona solitaria. Abbastanza solitaria per sentire non più l’abbandono, quella paura credo di averla superata con la maturità, ma  ancora paura di essere diversa, troppo diversa da tutti. Ho bisogno di ritrovare fiducia negli altri e ho bisogno di sapere che sono nel giusto, non perché sono fica e ho sempre ragione, ma perché una volta, per una volta  ho preso una decisione e vorrei fosse rispettata.

Annunci

»

  1. Diversa sei, e puoi esserne contenta. Davvero ti serve la fiducia negli altri? Che, una volta ottenuta, cosa ne faI?

  2. Beh, ad esempio, mi piacerebbe che nessuno mi desse della malata, della pazza o della squilibrata e senza colpo ferire, bada bene, solo per essermi ritirata

  3. Magari è malato, pazzo o squilibrato chi asserisce stupidaggini del genere. Prova, se ti va, a valùtare anche questa ipotesi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...