Di ritorno

Standard

Quello che mi impressiona di più di questi primi giorni napoletani è la riscoperta di una dimensione di solidale umanità. E’ un concetto che sintetizzato astrattamente non rende ma che sentito nella quotidiana fatica del vivere mi carica di certe emozioni che mi sento quasi imbazzarata a raccontarvi. E’ strano per me ma è come ri-scoprire che la parte più socievole e generosa della mia natura non sia una caratteristica individuale, un aspetto del carattere, diciamo, ma una forma interiorizzata della mia napoletanità. Lo so che ai napoletani che la città la vivono questo discorso sembra zuccheroso, di un avvilente qualunquismo e che molti di loro, esasperati dai problemi della città, preferirebbero di gran lunga un livello di civiltà e di vivibilità migliore a questo aspetto che invece io ritengo un punto di forza e una peculiarità assoluta di Napoli e dei suoi abitanti. E invece per me che sono emigrante di ritorno questo calore della mia città mi è caro e prezioso più di ogni altra cosa. Più di una strada senza buche, più di un parco attrezzato per bambini, certamente. E a proposito di bambini vi racconto che con mia figlia sono stati fino a questo momento tutti speciali. A cominciare dalla nonna paterna e da mia cugina a finire dalla nuova vicina, la bella moglie di Gino Rivieccio, che mi ha già dato i consigli giusti per la scuola di Sofia e soprattutto che sta facendo in modo che le nostre figlie capitino nella stessa classe.

Siamo animali sociali ma anche socievoli, da queste parti. Per dire. Adesso vi lascio. Non è stato un esercizio inutile tornare a Napoli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...