Non buttiamoci giù

Standard

Un po’, anzi parecchio, che non ho voglia di fare il soldato. Un po’ anzi parecchio che ho l’anima del disertore. Insomma io questo finesettimana me ne scapperai in qualunque parte del mondo terrestre o subacqueo per non mettermi di nuovo a lavorare al trasloco di mia madre. E invece è appena mercoledì e già sento il giogo sopra il collo.

“Ero nervosa perchè sapevo che avremmo conosciuto Matty, e io, hai capito, non sono brava con i disabili. Non c’è niente di personale, e non credo di essere una disabilofoba, perché so che hanno diritto a una educazione, e ai bus senza barriere e così via; è solo che mi rivoltano un pochino lo stomaco. E’ tutto quel dover far finta che sono uguali a te quando in realtà non lo sono, giusto? Non sto parlando dei “disabili” intesi come persone che, per esempio, hanno una gamba sola. Quelli lì sono a posto. Parlo di quelli che sono un attimo fuori e gridano e fanno smorfie strane.  Come si fa a dire che sono come me?Okay, anche io grido e faccio cose strane, però quando le sto facendo lo so. O almeno, quasi sempre. Invece con loro non si può prevedere, esatto? Sono un casino mega”.

Ieri ero incantata da questa piccola catarsi. La perfidia protestante degli anglosassoni. Beati loro. Si può dire che non ho tantissima voglia di tornare a guardare mio padre vegetare. Si può dire, io almeno  credo di potermelo permettere- considerando come ho passato gli ultimi anni della mia vita guardandolo e preoccupandomene. Ok, è un’altra storia. Ma detto fra noi questi due mesi (con un’interruzione di una decina di giorni in cui li ho avuti ospiti da me- non sono mica una bastarda!) sono stati una bella vacanza dalla disabilità di mio padre.

cit. N.Hornby

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...