Outfit (diario napoletano quasi natalizio)

Standard

Che sopporto talmente poco il freddo che  vorrei fosse stata inventata la grande bolla riscaldata.  Fosse per me girerei sempre in una cosa del genere, tipo una grande palla climatizzata, trasparente, come quelle che infilano nelle piscine per far giocare i bambini. Ruoterei nella città con quella, proteggendomi, che questo clima mi fa sentire sempre contratta, come un gomitolo di lana infeltrita.

Ieri invece pensavo, oggesù, quanto son belli quegli uomini che guardi in giro per il centro, quelli che magari entrano ed escono da un palazzo, o da un bar, di cui osservi il passo e l’eleganza verde mentre passeggiano in  quei Loden che valgono più di mille carte d’identità, qui a Napoli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...