Il cineforum

Standard

Di tutte le case del mare che abbiamo comprato/rivenduto/affittato la casa dei fiorentini (dal nome dei costruttori) è quella degli anni felici.

Era una villa in stile moresco, bianca, graffiata, con un giardino davanti, il terrazzo col ping pong, il salice piangente, le canne di bambù di quando non c’erano ancora i gazebo e quelle porte finestre con i fili spioventi antizanzare, quelle che non si vedono più.  A Scario, il paradiso conquistato da Antonio, il mio papà.

Era la casa di Pluto, il mio bassotto, dell’orto, di nonna Elinda che ricordo sempre impegnata a sbucciare gli spollichini, dei miei cugini, tutti ragazzi degli anni settanta/ottanta  e soprattutto era la casa di mio padre, quella in cui è stato più spensierato e di Germana, mia madre, che non ricordo così bella in nessun’altra delle nostre case. Era la casa dei tempi del gozzo, un gozzo gigantesco di 9 metri, in cui eravamo ogni giorno mediamente una diecina di persone. La casa della fase fotografa di mio padre, documentata dai mille scatti della sua Nikon.

Era la casa degli amici che sull’onda delle prime visite hanno poi amato Scario, fino a prender casa anche loro. Ricordate, quelli erano i tempi che se avevi avuto un po’ di fortuna, la casa del mare era la seconda frontiera del benessere esibito.

Ricordo su tutto il cineforum. Mio padre che amava le novità teconologiche era stato uno dei primi a comprare quei proiettori rumorosi, con le pellicole. Noi bambini, almeno una volta alla settimana, la sera eravamo in giardino davanti al muro bianco rugoso, sulle nostre sedioline a guardare i cartoni animati e i western che papà proponeva, mentre mamma e nonna friggevano alici.

Che bella infanzia, che film

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...