Le tourbillon de la vie

Standard

io

Mi cerchi, ci sono, ti allontani e mi ritrovi, ci riprovi ancora e ancora ci sono. Prendo tempo e cerco di abituarmi al ritmo del tuo passo, delle tue pause, dei silenzi. Ho tempo, dico questa volta a me stessa. Scongiurata l’ansia e il bisogno di arrivare a un punto. Quale è il punto poi? Ora, con la mia esperienza, con tutte le mie scelte di vita non negoziabili. Esiste solo questo bisogno di armonia e di piacere,  E l’unica cosa che riesci a dirmi è non sono coinvolto sentimentalmente, Laura 

Quand on s’est retrouvés,
Quand on s’est réchauffés,
Pourquoi se séparer?

Quando non sono stronzi hanno paura. Ma che gli faccio io agli uomini?

Annunci

Una risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...