Teche di vetro su misura

Standard

“Laura è, in un certo senso, l’anima dello zoo di vetro.

Durante l’infanzia, un malanno l’ha lasciata leggermente zoppa.

Una gamba è leggermente più corta dell’altra ed è costretta in un apparecchio ortopedico.

Da tutto ciò nasce la sua ritrosia solitaria,

l’incapacità di vivere il mondo, di mostrarsi,

di riuscire a concludere gli studi o trovare un lavoro senza sentirsi male.

L’incapacità di intrattenere rapporti con altre persone.

E così, questa estrema timidezza e paura del mondo, la portano a rifugiarsi in casa, 

con la sua collezione di figurine di vetro, e le canzoni del grammofono”.

Lo Zoo di Vetro. Sintesi del personaggio.

Così, in queste mattine vagabonde, ho scoperto che a San Gregorio Armeno, ossia  nella via dei presepi, a Napoli, se hai bisogno possono farti una teca su misura. E mi è saltata negli occhi l’immagine, tipo io vestita come un’antica madonna, tutta ingioiellata e sorridente, rinchiusa e protetta in una bella bolla di vetro. Le teche, quel guardare ma non toccare, che tanto urtavano la fantasia tattile dei bambini.

Forse, ogni tanto, avremmo davvero tutte bisogno di farci proteggere in una teca. Come un fantasma domestico metterci lì sorridenti per dire io ci sono, ma per favore non mi contaminate. Con urla, richieste, lamentele, telefonate, impicci, commissioni, lavori. Lasciatemi guardarvi e sorridere. Mummificatemi. Tanto lo so che poi riuscite anche a fare a meno di me.

E’ la richiesta continua quando di sei tu ad aver bisogno e sai di non poterlo neanche dire che non sopporto, a volte. E’ quella cosa che a un certo punto vorresti quantomeno isolarti, senza sparire, che poi magari qualcosa di grave davvero richiede la tua presenza.

Immagino mia madre “Sofia, lascia stare tua madre, che si spacca il vetro“, perché di una cosa sono certa, a mia mamma la paura di rompere qualcosa sarebbe l’unico impedimento reale per impedirle di scassarmi il cazzo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...