Crowdfunding, primo giorno

Standard

C’è una ragione per cui una persona come me sceglie il crowdfunding. Quella ragione è che nessuno, nel circuito autoreferenziale del mondo intellettuale, darebbe a un’emerita sconosciuta un euro per produrre una cosa che già in altre stanze, con una certa riservatezza, stanno già progettando.

Questo perché non è il tema chiave a trasferirsi sulla rete della cultura, ma la firma. Una firma che paradossalmente mancherà persino a quelli del Premio Strega, se la Ferrante verrà inserita, perché a firmare la candidatura sarà, a quanto mi dicono la casa editrice E/O

Che questo sia un affaire affascinante nel mondo letterario italiano non c’è dubbio. Solo che si preferisca resti tale in quel mondo. Con tutto il gioco dei solidali o contrari, inevitabilmente, come ogni storia che si rispetti.

Crowdfunding, giorno 1. Produzioni dal basso è il nome della piattaforma che ho scelto. Nome omen. Questo blog è un diario. Il diario di una possibilità o impossibilità. Sono stata brava a presentare il progetto? Bah, dicono sia troppo letterario. Quasi non si capisca. Non so. Vedremo, in viaggio tutto può cambiare, anche una presentazione. Oggi intanto provo a tradurre il testo in inglese. In America la Ferrante è già autrice di culto. E’ ingenuo, ma in fondo, mi auguro che qualcuno da lontano sia più interessato di me, di noi, di voi. Come un messaggio in bottiglia, speriamo sempre che la soluzione ai nostri problemi venga da lontano, da una terra sconosciuta, da dietro l’angolo, ma un angolo imprevedibile.

Cinquanta euro.

Sono ambiziosa. Un documentario sospeso come il caffé napoletano del bar.

A presto

Annunci

Una risposta »

  1. Pingback: Searching Elena | Crowdfunding al femminile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...