Crowdfunding, secondo giorno #searchingelena

Standard

“Che devo fare dunque? Darle ancora una volta ragione? Accettare che essere adulti è smettere di mostrarsi, è imparare a nascondersi fino a sparire?”

Storia della bambina perduta, Elena Ferrante

Dovete leggervi 1200 pagine circa per comprendere e giudicare questo romanzo di formazione, con declinante e divertito andamento da feuilleton. Romanzo d’appendice per far storcere il naso agli intellettuali rassegnati.  Dovete o dovreste farlo voi dello Strega2015, épater il vostro mondo fino ad assegnare un premio inattuale e postmoderno al grande romanzo di tradizione ottocentesca. Dovreste anche sorridere  di questo situazionismo epistolare che mette in moto, ogni giorno, la macchina dei media su un premio letterario di cui fino a ieri si occupava solo Dagospia e qualche altro critico letterario, per darsi un’allure salottiera.

Crowdfunding, secondo giorno. Mostrarmi o sparire? La ricerca di fondi è un girare a vuoto, tentare nuove strade, aspettare soldi e intanto costruire progetti di comunicazione. Per esserci, per mostrarsi, per uscire dall’anonimato, rompere il cielo di carta. Prossima settimana, forse, un’intervista video. Poi pensavo a un evento, come una presentazione in un contesto di arte contemporanea. Mille volti e nessuno. Being Elena: tutte le invitate e gli invitati sono Elena o Lila o ancora Lenù. Tutte, tutti e nessuno.

Ma perché poi?Dimmelo tu, Elena. Lasciatemi perdere, in fondo è solo questo che vuoi, sparire tra le tue lettrici, lasciarci confondere nelle tue parole, nelle tue città immaginarie, nelle tue donne, nelle tue storie.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...