Sintesi di “Youth” e de “La vita oscena”

Standard

Due vecchi molto ricchi e famosi vanno in vacanza vicino alla clinica di Servillo delle conseguenze dell’amore e parlano spesso delle conseguenze della prostata. Lo fanno passeggiando nelle stradine di campagna, a volte in compagnia di un attore che studia la gente per trasformarsi in Max Papeschi. A un certo punto arriva uno splendido esemplare di Lamborghini, quelle di cui vi parlavo nel post precedente, e si mostra nuda in una piscina termale. Il nudo vale perché nella scena precedente la tipa ha dimostrato di non essere scema. Per i vecchi è crisi mistica, nella poetica sorrentiniana siamo il massimo del climax per questo film. Poi c’è un finto Maradona che non si capisce che senso abbia, tranne quello di fare capire che siccome questo film è mio ci metto tutto quello che mi piace a me.

La vita oscena è un film che spero abbia fatto guadagnare dei soldi ad Aldo Nove. Perché altrimenti non mi spiego perché sia stato necessario distruggere un gran bel libro come quello del nostro amico di fb, il nostro cannibale preferito.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...