E a culo tutto il resto

Standard

21018_10207178467764118_6512601724924780104_n

Un saluto irriverente a Laura Antonelli. Perché  Laura mi è sempre piaciuta e ho sempre provato un misto di pena e di invidia per la sua seduttività un po’ remissiva e sempre malinconica. E poi il suo culo. Diciamolo, che fisico da femmina. Come poche altre.

Per il resto ho messo via l’inverno, ho iniziato a fare le valigie, almeno interiormente. Devo assolutamente archiviare il passato. Perché mi ero forse innamorata e non è andata bene, perché ho perso un’amica, perché non sono ancora riuscita a realizzare un mio progetto professionale, perché non ho viaggiato e soprattutto perché mi sono ritrovata di nuovo mia madre in casa.

Chissà perché gli scrutini di giugno continuano a funzionare ancora dentro di noi, ancora, dopo tutto questo tempo. Non so se è una vera pagella quella che ho sentito di volermi dare in questi giorni, ma certamente ho provato un senso di liberazione da un anno che è tornato a essere scolastico grazie a mia figlia.

Sofia non è un dieci, ma sicuramente una sufficienza, una di quelle buone, di quando andavo a scuola e risolvevo tutto con l’italiano, soprattutto l’orale. Ecco, Sofia somiglia a quella materia che mi consente di essere un po’ una schiappa in tutto il resto.

Comunque la valigia è già quasi chiusa. Ho in mente di tenerla sempre in giro, anche quando tornerò da Procida. Non ve lo anticipo, ma credo di meritare un anno il più possibile viaggiante, al mio ritorno.

E a culo tutto il resto.

Addio Laura

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...