Archivi categoria: Sui matrimoni e altri delitti

Seppia scariota

Standard

1459655_10203688421475142_6173416365645540924_n

Per cui Sofia se ne va a Pasqua in questo posto qui. A Scario, dove io fui bella, felice e radiosa. A detta di Germana, mia mamma.

-Laura, ma sai che io e Sofia guardavamo questa foto e ci dicevamo però quanto era bella mamma

– Grazie Mammina Cara.

– Vabbè dai eri radiosa

– Mamma, sono passati circa dieci anni. Ero più radiosa in generale a trent’anni.

 

Però non ci lamentiamo. Dai.In giro c’è di peggio. E io sono una charming lady, un filino ancora innocente e dissoluta.

 

Annunci

Il compleanno di Vasco

Standard

Cioè, io non lo so, credo di nutrire una profonda passione e dunque attenzione all’ascolto verso Paolo Conte. E sì, certo, sono legata a quelle canzoni per i ricordi che suscitano, per la capacità instantanea che ha la musica di condurti nelle dimensioni nostalgiche dei tuoi ricordi. Stesso discorso credo valga per Guccini e pochi altri. Ma no, non potrei mai definirmi una fan o una groopie di qualcuno. Ne mi è mai passato per il cervello di creare una colonna sonora della mia vita immedesimandomi nel linguaggio, mitologia e marketing di un personaggio, di un cantante, di un gruppo musicale.

Per cui odio Vasco Rossi. Odiavo quando il mio ex marito ascoltava la sua musica o riguardava i suoi concerti, raccontandomi sempre le stesse storie. Odiavo quando, dopo averlo lasciato, mi dedicava le canzoni depresse di Vasco. Odio che abbia insegnato a memoria i testi a mia figlia. In generale, poi, credo che quelli che si riconoscono in quello strafattone di talento (perché ne ha di talento Vasco Rossi, o meglio ne aveva) siano degli sfigati. Ma proprio tanto. Gente che per sentirsi diversa ha bisogno di riconoscersi in qualcuno che con la  sua diversità ha costruito un business. O meglio, qualcuno l’ha costruito per lui. Perché non diversamente da Elvis queste persone diventano strumenti di un’industria avida e spietata, che li massacra fuori e dentro.

Oggi Vasco compie 62 anni. Credevo fossero di meno. Mi auguro che abbia il coraggio di ritirarsi. Non c’è nulla di peggio che sopravvivere a un nocciolo duro di fan ebeti come il suo.